Privacy Policy

Privacy Policy su trattamento e protezione dei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679

Il Regolamento UE 2016/679 “Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati Personali” (d’ora in avanti “RGDP”), il D. lgs. n. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e il relativo l’Allegato A. 4 “Codice di deontologia e di buona condotta per i trattamenti di dati personali per scopi statistici e scientifici” (Provvedimento del Garante n. 2 del 16 giugno 2004, Gazzetta Ufficiale 14 agosto 2004, n. 190) sanciscono il diritto di ogni persona alla protezione dei dati di carattere personale che La riguardano.
Ai sensi della normativa sopra indicata il trattamento dei Suoi dati personali, da parte dei ricercatori coinvolti nell’attività di ricerca, sarà improntato al rispetto dei principi di cui all’art. 5 del RGPD e, in particolare, a quelli di liceità, correttezza, trasparenza, pertinenza, non eccedenza ed in modo da garantire un’adeguata sicurezza dei dati personali.

PRIVACY POLICY (successivamente “Policy”) ai sensi del Regolamento UE 2016/679 sulla protezione dei dati personali (“RGPD”)

Il CNR, in qualità di titolare del trattamento informa che i dati personali a Lei relativi, presenti nel nostro database formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa applicabile e dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Tipologia dei dati trattati

Saranno oggetto del trattamento i dati personali (fra i quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo nome, cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento – di seguito denominati anche “dati personali” o “dati”) da Lei comunicati e raccolti dall’ ISAC.
Se necessario, verranno altresì trattati: titolo di studio, iscrizione ad albi, ordini od associazioni professionali incluso il numero di iscrizione, mansione, professione, attività lavorativa svolta o ruolo all’interno dell’organizzazione da cui Lei dipende, qualifiche e/o specializzazioni professionali.
La presente Informativa potrà essere corredata, nel caso fosse necessario, da un apposito modulo per il rilascio del consenso così come previsto dall’articolo 7 del Regolamento, articolato in base all’ulteriore tipo di utilizzo dei Suoi Dati Personali.
Dati inviati e gestiti per finalità progettuali relativamente ai quali è stato assentito l’utilizzo per il perseguimento di specifici obiettivi progettuali.

Base Giuridica e Finalità del Trattamento

La base giuridica del trattamento è il consenso espresso dal soggetto interessato al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche finalità (art. 6 comma 1, lett. a) del RGDP.
Le finalità e le modalità di trattamento dei Suoi dati personali sono indicate dall’art. 6 del Regolamento, nonché nelle specifiche informative associate ai form di raccolta e acquisizione.
Tale trattamento è finalizzato alla realizzazione degli obiettivi istituzionali di ISAC per la promozione dell’attività di ricerca e innovazione, quali a titolo esemplificativo: l’invio di newsletter, la trasmissione di inviti a convegni ed eventi informativi, la promozione di corsi di formazione in aula e on-line (webinar). Il trattamento dei dati è necessario altresì per la gestione delle richieste di informazione e assistenza relative ai compiti istituzionali di ISAC.

Modalità di Trattamento

Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 n. 2) RGDP e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.
I dati personali saranno trattati esclusivamente da persone autorizzate al trattamento ed opportunamente istruite, oltre che tramite responsabili del trattamento legati al titolare da specifico
contratto. I dati personali trattati non saranno oggetto di diffusione.

Conservazione dei dati

I suoi dati personali saranno trattati con strumenti sia cartacei che elettronici e/o automatizzati. Il Titolare tratterà i dati personali in una forma che consenta l’identificazione degli interessati per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati; i dati personali potranno essere conservati per periodi più lunghi a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, conformemente alla tutela dei diritti e delle libertà dell’interessato («limitazione della conservazione») e, comunque, per un periodo massimo di 10 (dieci) anni dalla loro raccolta.

Accesso ai Dati

I Suoi dati potranno essere resi accessibili per le finalità di cui sopra:

  • a dipendenti e collaboratori del Titolare in Italia e all’interno della comunità europea, nella loro qualità di soggetti autorizzati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema;
  • ad altri soggetti (a titolo indicativo, istituti di credito, studi professionali, consulenti, società di assicurazione per la prestazione di servizi assicurativi, etc.) che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare, nella loro qualità di responsabili del trattamento.

Natura del conferimento dei Dati e Obbligatorietà del conferimento

Il conferimento dei dati per le finalità di cui all’art. 2 lett. a, b, e c, è obbligatorio. In loro assenza, non sarà possibile dare esecuzione ai contratti eventualmente conclusi per l’erogazione dei servizi resi dall’ISAC. È Sua facoltà, pertanto, decidere di non conferire alcun dato o di negare successivamente la possibilità di trattare dati già forniti ed in tal caso, non potrà ricevere newsletter, comunicazioni commerciali e materiale pubblicitario inerenti ai servizi offerti dal Titolare.

Esercizio dei diritti da parte degli Utenti

Ai sensi degli artt. 15 e ss. del Regolamento i soggetti cui si riferiscono i Dati Personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno degli stessi presso il Titolare del Trattamento, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l’esattezza o chiederne l’integrazione, la cancellazione, l’aggiornamento, la rettifica, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei Dati Personali trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento. Le richieste vanno rivolte al Titolare del Trattamento rpdatcnr.it.
Per non ricevere più materiale informativo, comunicazioni da parte di ISAC, inviare una mail al mittente indicando nell’oggetto la dizione “ANNULLA ISCRIZIONE”.
Ove applicabili, ha altresì i diritti di cui agli artt. 16-21 RGDP (Diritto di rettifica, diritto all’oblio, diritto di limitazione di trattamento, diritto alla portabilità dei dati, diritto di opposizione), nonché il diritto di reclamo all’Autorità Garante in qualità di autorità di controllo.

Modalità di esercizio dei diritti

Potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti sopra indicati inviando una comunicazione a mezzo PEC o via raccomandata:

PECprotocolloisacatpec.cnr.it
ISAC - Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima - C.N.R.
Via Gobetti 101- 40129 BOLOGNA
Italy

Il Titolare del trattamento è:

 Consiglio Nazionale delle Ricerche
Piazzale A. Moro 7
00185 ROMA

 

Responsabile per la Protezione dei Dati (RPD):

 Consiglio Nazionale delle Ricerche
Piazzale A. Moro 7
00185 ROMA
mail di contatto: rpdatcnr.it

 

Responsabile del Trattamento:

Direttore del CNR-ISAC
Via Gobetti 101- 40129 BOLOGNA
Italy
mail di contatto: direzioneatisac.cnr.it

 

 

 

 

La presente Informativa è aggiornata alla data del 13 gennaio 2020.