ALTRE INIZIATIVE

Picnic Science in Polonia: "Cambiamo il clima"

CNR-ISAC invitato speciale alla 24a edizione del Picnic Science in Polonia: "Cambiamo il clima"

Il Picnic Scientifico della Radio polacca e del Centro Scientifico Copernico organizzato in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura di Varsavia è il più grande evento gratuito europeo di promozione della scienza “outdoor”. Ogni anno presso lo Stadio Nazionale di Varsavia le università, gli enti di ricerca, i musei, le istituzioni culturali e le fondazioni legate alla scienza si incontrano per mostrare ai visitatori, provenienti da tutta Europa, gli aspetti più curiosi e meno noti del loro lavoro e delle loro ricerche. Grazie a esperimenti, dimostrazioni e mostre interattive la scienza può risultare più comprensibile ed affascinante per un pubblico di tutte le età, scuole comprese. Quest’anno il Science Picnic, giunto alla sua 24° edizione, si svolgerà il 9 maggio 2020 ed avrà come titolo "Cambiamo il clima".
Quest’anno lo stand italiano sarà allestito dal CNR, con i ricercatori che svolgono ricerche in Artico in collegamento video e l’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima (CNR-ISAC) che proporrà 3 esperimenti per far comprendere i processi e i fenomeni atmosferici che influenzano la Meteorologia e il Clima. Con esperimenti e colpi di scena i ricercatori ISAC creeranno una nuvola, faranno scoprire come si muovono le masse d’aria e come si forma la pioggia, cos'è l’effetto serra e quanto l’uomo ne è responsabile. Insieme ai partecipanti giocheranno ad essere climatologi per studiare le temperature del passato e del futuro e l’alternarsi delle stagioni.

Stadio Nazionale di Varsavia, 9 Maggio 2020, ingresso libero  EVENTO ANNULLATO PER COVID-19

SperimEstate

Progetto ideato dall’Area della Ricerca del CNR di Bologna che dal 2014, in accordo con l'Ufficio Scolastico Regionale dell'Emilia – Romagna, offre l’opportunità a studentesse e studenti del IV anno di realizzare stage formativi presso i laboratori degli Istituti CNR e INAF.
 

Per partecipare: http://sperimestate.bo.imm.cnr.it/index.html

TRENOVerde

 

I giorni 17 e 18 Febbraio il TRENOverde ha fatto tappa a Lamezia Terme, presso la Stazione Ferroviaria - binario1. L'edizione del 2020 della campagna di Legambiente Onlus e Ferrovie dello Stato Italiane è dedicata a #ChangeClimateChange per raccontare, da Sud a Nord, gli effetti della crisi climatica e le buone pratiche per fermarla.
Il CNR-ISAC, sede di Lamezia Terme, ha partecipato con Workshop didattici e laboratori a bordo sulla tematica del cambiamento climatico

 

Global Climate Strike For Future

In occasione della manifestazione sul clima, che ha già coinvolto un centinaio di nazioni, ISAC vuole dare il suo supporto al movimento spontaneo "Fridays For Future" nato sull'esempio della sedicenne Greta Thunberg.
Le future generazioni indignate per le lente reazioni della politica alle azioni sui cambiamenti climatici si sono ritrovati il 15 marzo 2019 in molte piazze per protestare e chiedere un radicale cambiamento (#climatestrike).

Scienzainrete offre una sorta di "libretto d'istruzioni sul clima che cambia": tutto quello che si deve sapere sul cambiamento climatico e più in generale sull'Antropocene. Il testo "I cambiamenti ambientali indotti dall’uomo e le sfide della ricerca" è tratto dal libro Bianco del Gruppo 2003 "La ricerca scientifica in Italia per una società sostenibile e sicura". Tra gli autori, membri del Gruppo 2003, ed in qualità di scienziati dell'atmosfera: Sandro Fuzzi e Maria Cristina Facchini (Direttrice ISAC-CNR).

Alcuni ricercatori ISAC hanno partecipato a eventi locali per supportare scientificamente le giovani comunità di ANCONA, BOLOGNAREGGIO EMILIA, TORINO e ROVITO (CS) con il Flashmob " SAVE THE PLANET" IC "T. Cornelio" Scuola Secondaria di I grado

 

 

Linguaggio della Ricerca

Iniziative di divulgazione e didattica della scienza e della storia della scienza, con particolare attenzione all'impiego delle nuove tecnologie, promossa da ricercatori e tecnologi delle Aree della Ricerca di Bologna e Roma (dal 2003)