L'Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima (CNR-ISAC) promuove e sviluppa una comprensione scientifica integrata dell'atmosfera, dell’oceano e dei loro processi, tramite un approccio multidisciplinare che combina capacità scientifiche e tecnologiche nei settori della meteorologia, della climatologia, della dinamica dell'atmosfera, della composizione chimica, e dell'osservazione della terra, realizzando ricerca fondamentale teorica, sperimentale e modellistica, e valutazioni di impatto.
L'ISAC è il principale Istituto del CNR per la ricerca nelle Scienze dell'Atmosfera, organizzato in 7 unità territoriali, 7 osservatori permanenti, che comprendono anche 2 Stazioni Globali del Programma Global Atmosphere Watch della World Meteorological Organization e 2 supersiti atmosferici.
L'ISAC è riconosciuto internazionalmente attraverso le sue collaborazioni con numerosi laboratori europei e centri di ricerca mondiali.

EXCELLENCE

Sintesi di informazioni sull'Istituto ISAC e sulla recente valutazione interna operata dal CNR su tutti i suoi 103 Istituti di ricerca.
1) Chi siamo: Brochure (PDF)
2) Presentazione sullo stato dell'arte della ricerca in ISAC "Risposte alle sfide globali" (PDF)
3) Report ISAC per la valutazione CNR 2011-2014 (PDF)
4) Rapporto di Valutazione dell'ISAC da parte del panel CNR: Istituto 1° classificato del Dipartimento di Scienze della Terra e Tecnologie per l'Ambiente (DTA) - (PDF)

Meteo Sedi ISAC

icona meteo area

eventi futuri

News

Abbonamento a News
TG1 speciale

La provenienza degli inquinanti dell'aria che respiriamo con interventi di ricercatori CNR-Isac

Capire le nuvole è il tema del World Meteorological Day 2017 per evidenziare l'enorme importanza delle nuvole per il tempo, il clima e l'acqua.

Nell'ambito della XXIV edizione di RM: Restauro Musei.  Ferrara 24 Marzo 2017, 14:00-18:30

open day

ll 9 marzo dalle ore 10 a Ingegneria Tor Vergata, presso l'aula LEONARDO, Edificio della Didattica,  il FabSpace dell'Università di Roma Tor Vergata dà il benvenuto a chiunque sia interessato alle opportunità di business e innovazione che derivano dall'Osservazione delle Terra e dai dati spaziali.