WMO

La tracciabilità della misura e la qualità del dato sono requisiti essenziali richiesti dal WMO per il monitoraggio delle proprietà ottiche dell’aerosol atmosferico mediante reti internazionali di radiometri.
Per tale motivo ISAC ha organizzato nel mese di Ottobre 2017, la Ia Campagna Internazionale QUATRAM: QUAlity and TRaceabiliy of Atmospheric aerosol Measurements

23 Marzo 2017. In concomitanza con la Giornata Mondiale per la Meteorologia l’Organizzazione Meteorologica Mondiale (WMO) ha pubblicato la versione aggiornata dell’Atlante Internazionale delle Nubi (https://www.wmocloudatlas.org). L’Atlante costituisce un riferimento essenziale per l’osservazione e la classificazione delle nubi e altri fenomeni meteorologici.

Per la prima volta, l’edizione del 2017 è consultabile tramite portale web, consentendo così contenuti e presentazioni più ricchi ed accessibili a tutti.

 

3 nuovi osservatori GAW: Lecce, Lamezia, Capo Granitola

ULTIME NOTIZIE
I tre Osservatori Climatico-Ambientali, realizzati da ISAC-CNR negli ultimi tre anni nell’ambito del Progetto PON I-AMICA (PON-REC 2007-2013), sono stati accolti come stazioni regionali del programma Global Atmosphere Watch (GAW-WMO).