Modellistica Life Cycle Assessment

Person in charge: 

Catena di modellazione del danno ambientale e sanitario prodotto delle emissioni e del consumo di materie collegate al ciclo di vita, per qualsiasi prodotto, processo o sistema entro un confine definito. La valutazione del ciclo di vita (Life Cycle Assessment), introdotta nel 1993 dal SETAC (Society of Environmental Toxicology and Chemistry), è un metodo di analisi sistematica che quantifica e valuta gli impatti di un prodotto durante tutto il ciclo di vita attraverso la quantificazione dei flussi di materia ed energia in ingresso e delle emissioni inquinanti in uscita nelle fasi di estrazione delle materie prime, trasporto, produzione, uso e fine vita.
La catena si basa su una suite di inventari di processi definiti ed emissioni e consumi collegati ad essi (ECOINVENT, database di ricerca UNIMORE, ecc.) e di codici di calcolo (SimaPRO) e di modelli di impatto (Eco-indicator, EPS, IMPACT), aggiornabili dal lavoro di ricerca. Il software proprietario è residente su un server presso il DISMI di UNIMORE.