La pandemia ci divide, ma la scienza non smette di unirci

Isolati, ma uniti per porsi le giuste domande e programmare insieme percorsi di ricerca che possano offrire un contributo al periodo pandemico che stiamo vivendo. Questa è la risposta che ISAC mette in campo al tempo del COVID-19: i ricercatori, ognuno dalla propria abitazione, si sono riuniti più volte e si sono interrogati su come poter affrontare una tematica così complessa; sono stati individuati tre filoni principali definiti sulla base delle affinità con le tematiche di ricerca condotte in ISAC nelle tre macroaree (IMPATTI, CAMEO, CAFCA). 
Sono stati attivati 3 gruppi di lavoro specifici, operativi ed interdisciplinari, che partendo dai ricercatori ISAC possano includere competenze diverse come quelle di virologi, epidemiologi, microbiologi, etc. Di seguito trovate per ogni WG la posizione ufficiale ISAC. 
WG1 – Air quality and COVID-19 
WG2 – COVID-19 transmission and aerosol in outdoor and indoor   
WG3 – Covid-19 and meteo-climatic variables 
 

Invitiamo i ricercatori di università, istituti di ricerca pubblici e privati, istituzioni a contattarci per discutere di un’eventuale collaborazione. Se siete interessati a partecipare scrivete a resp-impattiatisac.cnr.it