Il Cnr contribuisce al primato italiano ARWU in "Atmospheric Science" dell'Università dell'Aquila

Logo ARWU

Nel campo delle “Atmospheric Science” l'Università dell'Aquila è risultata 1° in Italia secondo l'Academic Ranking of World Universities (ARWU, 2020), e nella classifica globale nella fascia 151-200.

ISAC contribuisce in parte a questo risultato con l’insegnamento “Radar Meteorology” (Mario Montopoli), nella Laura magistrale in Atmospheric Science and Technology (LMAST), consorziata con l’Università La Sapienza di Roma e che vede la partecipazione di altri 2 istituti CNR (IMAA e ISMAR).

La Shanghai Ranking Consultancy pubblica la classifica delle università mondiali ARWU per materie dal 2009, si tratta di un'organizzazione indipendente non subordinata ad alcuna università o agenzia governativa.

Vedi anche
News CNR
Comunicato stampa dell'Università dell'Aquila (01/07/2020)
www.corriere.it